Fort Lauderdale, Florida. Una famiglia scoperto un’iguana vivo nella tazza del gabinetto dopo aver chiamato un addetto dello spurgo per farlo liberare dato che si era otturato.
Tutto è iniziato quando una diciassettenne, dopo essere andata in bagno e aver tirato lo scarico, si accorgeva che il WC era rimasto otturato. La giovane ha quindi chiamato la madre nel tentativo di farlo sturare o comunque di trovare una soluzione.
La madre ha cominciato quindi a tentare di liberare il canale di scolo del gabinetto immettendovi ulteriore acqua oltre a quella dello scarico ma non otteneva nulla se non rischiare di allagare tutta la stanza del bagno.

Madre e figlia si sono dunque viste costrette a chiamare un idraulico di una società di spurgo. L’addetto è arrivato a casa e, dopo vari tentativi con stantuffi e altri metodi professionali, è riuscito a tirare fuori l’oggetto misterioso che bloccava il canale della gabinetto: un’iguana vivo, bloccandosi proprio all’inizio del canale di scolo della tazza della WC.
Dopo aver cacciato l’animale fuori, tutti sono rimasti stupefatti. “Con mia grande sorpresa, ho tirato fuori quel grande iguana. In un primo momento pensato che fosse un giocattolo ma poi ha cominciato a muoversi”, ha dichiarato l’idraulico dopo la diffusione dell’incredibile notizia.

Le due donne sono rimaste naturalmente alquanto scioccate nel vedere la grossa lucertola spuntare fuori dalla tazza del gabinetto. Il rettile sarebbe infatti potuto spuntare fuori proprio nel momento in cui stavano usando il bagno con conseguenze molto più negative.
Secondo l’idraulico, l’animale era entrato in casa attraverso i canali di sfiato del tetto rimanendo poi bloccato nella tazza del WC.

Video


Approfondimenti