Archiviare e tenere conservati cavi e fili elettrici in casa risulta essere una delle cose più difficili ed irritanti in assoluto per quanto riguarda la manutenzione casalinga. Molto spesso cavi e fili elettrici si attorcigliano, anche tra loro, rendendo l’atto dell’arrotolamento per la conservazione difficile o addirittura impossibile oltre che molto irritante. La promessa di uno scompartimento a nido d’ape che possa finalmente rappresentare la soluzione ideale per la gestione casalinga di fili e cavi elettrici non in uso arriva dal sito di crowfounding Kickstarter dove è stato presentato il progetto dell’Hive Cable, un sistema di archiviazione di fili e cavetti solo apparentemente molto semplice.
Gli scompartimenti formano un sistema a nido d’ape, una sorta di alveare, i cui cunicoli sono abbastanza profondi da poter contenere anche cavi diversi metri di lunghezza.

Tra cavi USB, cavi di alimentazione, cavetti per i connettori audio e tutte le tipologie di cavi per computer e dispositivi mobili, un ufficio o la stanza di una casa può facilmente diventare un luogo in cui perdere addirittura l’orientamento. Un sistema del genere, in cui cavi e fili sono tenuti in ordine, districati e conservati singolarmente, rappresenta un vantaggio enorme anche per il reperimento degli stessi in quanto l’accesso ai fori-cunicoli resta semplicissimo.
La cassa, il cui progetto è stato presentato sul sito di crowfounding Kickstarter, misura 330x330x220mm e può vantare fino a 39 scompartimenti di forma esagonale dimensionati opportunamente per la maggior parte dei cavi. In alternativa, nella pagina di descrizione su Kickstarter, viene presentato anche un sistema con soli 20 scompartimenti esagonali.



Ogni scompartimento di forma esagonale misura 220 mm, una lunghezza scelta appositamente in quanto considerata tipica per quella relativa ad un cavo avvolto di quelli comunemente utilizzati in ambito elettrico. Il cavo può essere facilmente recuperato in quanto le estremità con i connettori restano facilmente visibili e individuabili.
Il sistema sembra dunque un vero e proprio alveare ed è progettato, con la sua forma rettangolare quasi cubica, per adattarsi a qualsiasi tipo di arredamento o scaffalatura. Inoltre, più sistemi sono impilabili uno sopra l’altro qualora una sola cassa risulti insufficiente per il un numero di cavi posseduti.

Video

Approfondimenti