Sealed Air ha creato un nuovo tipo di pluriball che ha due caratteristiche che forse potrebbero risultare fondamentali per tutti quegli spedizionieri e magazzinieri che non hanno davvero tempo da perdere o che non hanno molto spazio a disposizione nei loro magazzini. Innanzitutto il pluriball non scoppia, mantenendo dunque sempre inalterata la sua funzione principale, ossia quella dell’attutire eventuali scossoni o urti dei pacchi, e poi può essere gonfiato a comando sul posto.
In particolare quest’ultima caratteristica permette al materiale di occupare molto meno spazio quando viene stipato prima del suo utilizzo. Un vantaggio non da poco considerando che il pluriball tradizionale occupa 50 volte la quantità di spazio di questa nuova versione.

Inizialmente il materiale era stato progettato come particolare parete ed è stato poi riproposto come materiale da imballaggio. Dopo la simpatica proteste di alcuni utenti di Internet che si sono letteralmente intristiti a causa del fatto che questo nuovo tipo di pluriball, che non emette i caratteristici scoppiettii molto divertenti in particolare per i bambini, potesse diffondersi a livello globale, l’azienda ha subito rassicurato i fan del pluriball, utilizzato da alcuni addirittura come fonte antistress, affermando che si intende solo affiancare alla versione originale un modello che possa offrire una protezione più duratura contro i danni nel corso del trasporto. Il modello tradizionale, dunque, non dovrebbe andare facilmente in pensione.



Video

Approfondimenti