L’incredibile video che vi presentiamo di seguito arriva dalla telecamera di sorveglianza di una stazione di benzina di Araguari, Brasile. Le folli sequenze del filmato vedono un uomo sparare contro un rapinatore armato rischiando di colpire la sua stessa figlia con la quale stava facendo benzina.
Secondo la descrizione presente sulla pagina del video, caricato dal canale ufficiale di LiveLeak su YouTube, si durante il presidio della sparatoria sarebbe rimasto involontariamente colpito anche un dipendente della stazione di benzina che comunque non sarebbe rimasto ferito gravemente.

Nei primi secondi del video si può notare come il padre stia tranquillamente facendo benzina mentre la figlia, una bambina che avrà sei o sette anni, si trova di fianco a lui giocando vicino alla pompa. Ad un certo punto si avvicina un uomo che sembra toccarlo e dirgli qualcosa. Dopo che quest’ultimo si è allontanato, il padre, che è un poliziotto fuori servizio, caccia fuori la pistola di ordinanza e comincia a sparare all’impazzata senza preoccuparsi che sulla linea di tiro è presente la bambina. Quest’ultima, spaventatissima, si tappa le orecchie per tentare di coprire il rumore degli spari ma il padre continua a far volare pallottole senza preoccuparsene.

Il rapinatore ferito, crollato a terra, comunque si rialza e per liberarsi comincia a sparare ferendo un dipendente della stazione di polizia. A quel punto il padre riprende a sparare e sembra che lo colpisca definitivamente facendolo crollare a terra.

Video

Approfondimenti