Un ragazzo ventiquattrenne, dopo aver scommesso che un suo amico non sarebbe mai stato eletto in vista di alcune elezioni tenutesi nell’Alberta, in Canada, per il distretto di Edmonton-Southwest, ha dovuto pagare pegno ed ha mangiato parti di un cappello. La scena è stata ripresa in un video che è stato poi caricato su Internet.

“Se il nemico viene eletto, io letteralmente mangio il mio cappello”, aveva promesso il ragazzo alla fine di aprile.
Il ragazzo, residente a Londra, è stato dunque costretto, per non perdere il proprio onore, a mangiare pezzi di un cappello dopo che il suo amico ventenne è risultato una delle persone più giovane ad essere mai state elette nell’Alberta.

Gli ho mandato un messaggio di congratulazioni alla chiusura delle urne e la prima cosa che mi ha detto: spero che tu abbia un buon cappello”, ha riferito il ventiquattrenne che si è messo a girare per alcuni negozi di Londra per trovare un cappello tra i più commestibili e, dopo aver scelto un esemplare fatto al 100% di paglia, ha dunque dovuto registrare in presa diretta il suo pegno come prova di aver realmente mangiato il cappello.

Approfondimenti