La stampante a getto di inchiostro è la tipologia di stampante più diffusa in assoluto in quanto unisce qualità di base, relativa velocità di stampa e prezzi contenuti, rispetto alle stampanti laser o alle stampanti più professionali.
Fare una lista delle migliori stampanti a getto di inchiostro, denominate anche inkjet, è piuttosto difficile in quanto bisognerebbe, per prima cosa, analizzare i bisogni reali dell’utente e le modalità di utilizzo di quest’ultimo (un utilizzo da ufficio è molto diverso da un utilizzo casalingo, per esempio, oppure la stampa che riguarda quasi unicamente fogli A4 in bianco e nero è diversa dalla stampa di fotografie, eccetera).
Abbiamo comunque deciso di analizzare le stampanti a getto di inchiostro più popolari su Amazon per stilare una sorta di classifica mettendo a confronto la qualità globale, le funzioni e le opzioni, il prezzo e, naturalmente, la popolarità su Amazon. Studiando questi fattori, la classifica potrà rappresentare comunque un’ottima indicazione in particolare se unita ai suggerimenti e consigli che seguono.

Requisiti e fattori che si devono valutare

Tra le funzioni e caratteristiche su cui fare attenzione prima di finalizzare la transizione di una stampante a getto di inchiostro ci sono:

  • Formato fogli. Innanzitutto è bene comprendere quale formato di fogli si andrà a stampare più spesso. Il formato più diffuso in assoluto è naturalmente l’A4 ma esistono numerosi stampanti inkjet specifiche per altri formati, come ad esempio l’A3.
  • Multifunzionalità. Le stampanti odierne sono quasi tutte multifunzione (vengono spesso definite anche “all-in-one”). Oltre che stampanti con la oramai classica funzione relativa al fax, le stampanti degli ultimi anni inglobano anche uno scanner interno e varie altre funzionalità tra cui quella relativa alle fotocopiatrici (si inserisce il foglio, si preme un tasto e si esegue una coppia come le classiche fotocopiatrici da ufficio). Se queste funzioni rappresentano un indubbio vantaggio a livello di mera utilità, è pur vero che esse hanno contribuito ad aumentare sensibilmente le dimensioni delle stampanti casalinghe, alcune delle quali sono caratterizzate da dimensioni non adatte a stanzini, scaffali o scrivanie limitate.
  • Cartucce separate. Oramai la stragrande maggioranza delle stampanti a getto di inchiostro vede la presenza all’interno di cassetti per cartucce separati. Oltre al nero, sono presenti le singole cartucce dei colori base per riprodurre tutta la scala di colori. In questo modo, quando si saranno consumate, basterà cambiare solo la cartuccia del nero oppure, qualora si fosse usata di più una determinata tonalità di colore, basterà cambiare la relativa cartuccia di uno dei colori base.
  • Alimentatore fogli. L’alimentatore che raccoglie i fogli che andranno poi stampati rappresenta sempre un problema a livello strutturale per le stampanti casalinghe. Queste sezioni, infatti, sono quelle più “antipatiche” in quanto occupano spazio (spesso sono sporgenti e quindi non adatte, per esempio, ad uno scaffale o ad una mensola) e gli ingegneri che disegnano le stampanti sembrano non capire mai dove posizionare correttamente questi alloggi. In ogni caso negli ultimi anni si stanno diffondendo sempre di più le stampanti con alloggi per i fogli interni: il cassettino viene sfilato e si apre solo quando bisogna caricare i fogli dopodiché diventa letteralmente “a scomparsa” chiudendosi all’interno del corpo stesso della stampante.
  • Connettività. Oramai tutte le stampanti odierne devono potersi connettere alla rete di casa o dell’ufficio, sia attraverso un cavo Ethernet sia attraverso il Wi-Fi. In questo modo si potranno stampare i file senza che la stampante debba collegarsi fisicamente al computer, magari posto in un’altra stanza rispetto alla stampante, o addirittura al dispositivo mobile (si potrà infatti stampare qualsiasi cosa dal proprio dispositivo smartphone, per esempio, sia Android che iOS, semplicemente “lanciando” il file nella stampante).

Vi sono poi numerose altre caratteristiche, funzioni e valori che non andiamo a prendere in considerazione in questa guida, principalmente indirizzata a coloro che faranno della stampante un uso prettamente casalingo e quindi sporadico. Magari in futuro tratteremo una guida con una relativa nuova lista che riguarderà le stampanti indirizzate ad un utilizzo più specifico o “stressante” come ad esempio quello d’ufficio o comunque professionale.

La lista

Ecco la lista delle 10 migliori stampante a getto di inchiostro che sono acquistabili su Amazon all’11 luglio 2016:

Epson WorkForce WF-7610DWF Stampante Multifunzione a Getto d’Inchiostro, Nero

Multifunzione 4-in-1 A3: stampa fronte/retro, scansione, copia e fax
Alta velocità di stampa: stampa di qualità professionale fino a 18 ppm
Connettività: Wi-Fi, Wi-Fi Direct ed Ethernet
Vassoio carta frontale: capacità di 250 fogli
Epson Connect: sì

Vedi offerta su Amazon

Epson WorkForce 7620DTWF Stampante Multifunzione a Getto d’Inchiostro, Nero

Multifunzione 4-in-1 A3: stampa fronte/retro, scansione, copia e fax
Alta velocità di stampa: stampa di qualità professionale fino a 18 ppm
Connettività: Wi-Fi, Wi-Fi Direct ed Ethernet
Doppio vassoio carta: due vassoi con capacità di 250 fogli A3
Epson Connect: sì

Vedi offerta su Amazon

Epson WorkForce WF-2510WF Stampante a Getto d’Inchiostro, Nero

Multifunzione con Wi-Fi: stampa, scansione, copia e fax
Epson iPrint: stampa da smartphone e tablet
Dimensioni compatte: ingombro ridotto
Costi contenuti: stampa di più pagine con le cartucce XL Epson

Vedi offerta su Amazon

Canon Pixma iP7250 Stampante Fotografica Inkjet, Pentacromia, Wi-Fi, Nero

Serbatoi d’inchiostro: 5
Note: stampante fotografica con connettività Wi-Fi

Vedi offerta su Amazon

Epson WorkForce WF-2630WF Stampante Inkjet, 4-in-1 con Wi-Fi, Multicolore

4-in-1: scansione, copia, stampa e fax
Wi-Fi e Wi-Fi Direct: stampa wireless ovunque
Cartucce separate: sostituisci solo il colore più usato
Display: LCD mono retroilluminato da 5.6 cm
Note: alimentatore automatico di documenti da 30 pagine

Vedi offerta su Amazon

Epson WorkForce WF-3620DWF Stampante Multifunzione a Getto d’Inchiostro, Nero

Multifunzione 4-in-1 A4: stampa fronte/retro, scansione, copia e fax
Velocità di stampa: stampa di qualità professionale fino a 19 ppm
Connettività: Wi-Fi, Wi-Fi Direct ed Ethernet
Vassoio carta frontale: capacità di 250 fogli
Epson Connect: sì

Vedi offerta su Amazon

HP OfficeJet 4650 Stampante Ink All-in-One

Funzionalità fax: sì
Wireless Direct: sì
Connettività Wi-Fi locale: sì
Schermo : LCD mono Hi-Res da 5,5 cm (2,2”)

Vedi offerta su Amazon

Epson WorkForce Pro WF-5620DWF Stampante a Getto d’Inchiostro, Bianco Ghiaccio

Funzioni: Stampa, scansione, copia e fax automatici fronte/retro
Cartucce di inchiostro separate: sì
Note: diverse modalità di scansione e supporto della rubrica in LDAP, funzione ad accesso limitato con Epson Web Config, Stampa sicura di documenti riservati con sblocco tramite codice PIN, Rubrica LDAP, IPsec, IEEE802.1x, SSL (autenticazione server), Pannello modalità amministratore

Vedi offerta su Amazon

Epson WorkForce WF-7110DTW Stampante a Getto d’Inchiostro, Nero

Note: stampante A3 fronte/retro – Stampa di documenti aziendali in formato A3
Wi-Fi: sì
Wi-Fi Direct ed Ethernet: sì
Doppio vassoio carta: sì
Capacità : 250 fogli A3
Note: stampa di qualità professionale fino a 18 ppm¹

Vedi offerta su Amazon

Canon MAXIFY MB2350 Stampante Multifunzione Inkjet 4 in 1, Wi-Fi, 23 ipm Bianco/Nero e 15 ipm Colore, Nero

Connettività Wi-Fi ed Ethernet: sì
Note: stampa fino a 1.200 pagine in bianco e nero e 900 a colori con i serbatoi d’inchiostro XL

Vedi offerta su Amazon



Cerca “stampante a getto di inchiostro” su Amazon ?