Lanciati proprio nel 2015 (anno del futuro in cui Marty e Doc viaggiano nel secondo film della serie di fantascienza Ritorno al futuro) gli Outties sono jeans con le tasche rovesciate, ossia poste esternamente all’indumento invece che all’interno. I jeans sono stati creati da Ross O’Mullane che sta tentando di raccogliere fondi sul sito di crowfounding Kickstarter per finalizzare la sua impresa.
Gli indumenti attirano subito l’attenzione con quelle grosse tasche appese esternamente sul girovita del pantalone, proprio come si vedono nelle scene del secondo film della serie in cui il figlio di Marty indossa un paio di jeans con le tasche rovesciate solo per essere alla moda.

Proprio Doc, quando prepara Marty per sostituirlo con il suo futuro figlio, gli chiede di rovesciare le tasche del suo jeans così come fanno tutti i giovani del futuro.
Il creatore lo strano capo di abbigliamento ha dichiarato che l’idea gli è venuta qualche mese fa quando, mentre era seduto sul suo divano a guardare il film di Ritorno al futuro, una cosa lo ha improvvisamente colpito: tra i tanti oggetti creati o messi in commercio da fan e produttori che avessero attinenza con la nota serie di film di fantascienza, nessuno aveva mai pensato di creare i pantaloni con le tasche rovesciate. Si è subito quindi messo al lavoro per ovviare alla mancanza.

La linea sarebbe già pronta e il creatore starebbe solo aspettando di ordinare all’ingrosso la merce attraverso i partner di produzione. Secondo lo stesso creatore il primo lotto verrà consegnato ai fan in tempo per il 21 ottobre 2015, ossia il giorno in cui Marty e Doc viaggiano nel futuro dando il via ad una serie di paradossi temporali ai quali dovranno poi porre rimedio.




Approfondimenti