La è una pianta appartenente alla famiglia delle Passifloraceae che può contare su oltre 530 specie perlopiù endemiche dei neotropici. Si tratta perlopiù di piante erbacee o legnose perenni che crescono come rampicanti.
La pianta è perlopiù conosciuta per il fatto che può essere assunta, sotto forma di compresse o gocce, con il fine di ottenere un rilassamento muscolare, e dunque anche mentale, per migliorare l’approccio al sonno e per altri casi di disturbi fisici.
Per saperne di più, leggi la nostra guida più sotto.

Lista dei migliori integratori alla passiflora

Ed ora l’elenco dei migliori integratori alla passiflora che si possono trovare su Amazon.it al 30 maggio 2018:

Bio Atlantic Passiflora – Box di 200 compresse da 400 mg


Recensioni: vedi
Codice articolo:
Produttore: GPH
Numero complesse: 200
Peso singola compressa: 400 mg

Prezzo Amazon.it: EUR 11,00 (al 12/08/2018 8:10 CEST – Avviso)


Pure&Natural Passiflora, 60 pastiglie


Recensioni: vedi
Codice articolo:
Produttore: Pure&Natural
Numero compresse: 60
Peso singola pastiglia: 600 mg
Ingredienti: Passiflora (Passiflora incarnata) erba con fiori estratto secco (3,5% in vitexina), maltodestrine da mais o riso, cellulosa microcristallina, gommaarabica, silicio biossido, magnesio stearato. Agente di carica. Antiagglomerante

Prezzo Amazon.it: (al 12/08/2018 8:10 CEST – Avviso)


Dr. Giorgini Passiflora – Integratore alimentare titolato al 3,5% in Vitexina Pastiglie – 30 g


Recensioni: vedi
Codice articolo: SERIPASSIFLME60T
Produttore: Vis Medicatrix Naturae
Peso netto totale: 30 g
Ingredienti: Passiflora (Passiflora incarnata) erba con fiori E.S. (titolato al 3,5% in vitexina), maltodestrine da mais o riso, cellulosa microcristallina, gomma arabica, silicio biossido, magnesio stearato di origine vegetale. Agente di carica. Antiagglomerante.

Prezzo Amazon.it: EUR 12,90 (al 12/08/2018 8:10 CEST – Avviso)


Matt – CalmaStress – Integratore rilassante in gocce con passiflora, valeriana, biancospino e tiglio – 50 ml


Recensioni: vedi
Codice articolo: MDEFF25
Produttore: AeD Gruppo Alimentare
Quantità totale: 50 ml
Ingredienti: Acqua; poliestratto molle composto da: Passiflora (Passiflora incarnata L.) erba con fiori (40,6%), Valeriana (Valeriana officinalis L.) radici (29%), Biancospino (Crataegus oxyacantha medicus) foglie e fiori (20,3%), Tiglio (Tilia platyphyllos Scop.) foglie e fiori (10,1%); stabilizzante: sorbitolo; conservante: sorbato di potassio; acidificante: acido citrico.

Prezzo Amazon.it: (al 12/08/2018 8:10 CEST – Avviso)


Fair & pure Estratto di Passiflora, 750mg – 120 capsule vegani


Recensioni: vedi
Codice articolo:
Produttore: fair & pure
Numero compresse: 120
Peso singola compressa: 750 mg
Peso netto totale: 110 g
Ingredienti: Estratto di fiora di passiflora (Passiflora incarnata, contiene 2% di flavoni), agente di rivestimento idrossipropilmetilcellulosa (involucro della capsula), L-leucina, agente di carica cellulosa microcristallina, Sali di calcio dell’acido ortofosforico

Prezzo Amazon.it: EUR 17,95 (al 12/08/2018 8:10 CEST – Avviso)




Cerca “passiflora” su Amazon ►


Guida alla passiflora

La passiflora è un genere di piante che appartiene alla famiglia delle Passifloraceae.

La pianta della passiflora

Si tratta di una pianta dal fusto rampicante e sottile ma resistente alle interperie, con foglie larghe e verdi, che si contraddistingue dalle altre piante rampicanti per i suoi fiori colorati e per il suo frutto, nella maggior parte dei casi, commestibile, che prende la denominazione di frutto della passione.
Le sue origini sono tropicali e subtropicali, ma, attualmente, è diffusa anche nel territorio europeo.
Storicamente la sua introduzione in Europa è avvenuta a partire dai primi anni del 1600, per opera del missionario Emmanuel De Villegas, che importò la pianta in Messico, dopo esserne rimasto affascinato, per un gioco di associazioni il missionario legava il frutto della pianta alla passione di Cristo.

Integratori con passiflora

I principi attivi presenti all’interno della passiflora sono utilizzati a scopo terapeutico, l’assunzione avviene tramite integratori alimentari, come capsule, tisane, gocce, a seconda dell’età e della struttura fisica, a determinate dosi.
I principi attivi della passiflora sono utilizzati dalla medicina omeopatica come una valida alternativa ai farmaci a composizione chimica tipici dell’industria farmaceutica, al fine di sopperire a sintomologie come insonnia, stress, dolori spastici, di natura non patologica.

La passiflora contiene diversi eccipienti naturali, tra cui i flavonoidi, un composto naturale che agisce sulla parte centrale del sistema nervoso, con funzione sedativa e calmante.
La funzione sedativa ha lo scopo di sollecitare nel soggetto affetto da insonnia il cosidetto “sonno fisiologico“: al soggetto viene garantito un riposo senza interruzioni e senza risvegli notturni. Il risultato è raggiunto grazie anche al contrasto alle emicranie. Assumere integratori alla passiflora ha anche il vantaggio di non andare incontro a nessuna sensazione di stordimento, che è la tipica controindicazione di chi assume sedativi farmaceutici.

La funzione calmante ha lo scopo di ridurre lo stato di ansia e nervosismo tipico dei soggetti sottoposti ad eccessivo stress, afflitti da depressione o da disturbi nervosi legati a fenomeni come menopausa o ciclo mestruale.
La funzione antispastica è garantita dalla presenza nella passiflora degli alcaloidi, una sostanza naturale che permette di rilassare la parte della muscolatura liscia, tipica dell’apparato gastrointestinale. È un’utile rimedio per il colon irritato, per gli spasmi dovuti al ciclo mestruale, ed, infine, per diverse problematiche legate ai bronchi. In taluni casi, inoltre, può risultare un valido rimedio per i soggetti asmatici.

Controindicazioni della passiflora

I principi attivi presenti nella passiflora, seppur abbiano una composizione chimica naturale, al pari di un normale farmaco, possono generare, in alcuni soggetti, situazioni non positive.
Tale estratto non va utilizzato in stato di gravidanza o in fase di allattamento: il mix tra i principi attivi della passiflora e l’ormone dell’ossitocina, prodotto nella fase di gravidanza e di allattamento, può causare disturbi urinari generando contrazioni.

È sconsigliata l’assunzione della passiflora nei soggetti soggetti a terapia farmaceutica con sedativi, antidepressivi, in quanto un utilizzo combinato accentua l’effetto sedativo del farmaco.
Inoltre, in combinazione con taluni farmaci, la passiflora può portare a emoraggie.
Come si può ben capire, prima di assumere un integratore alla passiflora è sempre bene chiedere un consiglio al proprio medico.

Passiflora: dove si può acquistare?

Sul mercato è possibile trovare un’ampia catena di prodotti contenenti la passiflora, sia su internet che in un nomale supermercato. I prezzi sono per lo più di bassa tenore, si parte con un minimo di due euro per le tisane.
Gi integratori, come dall’etimologia della parola, hanno la funzione di integrare, ma in ogni caso non possono essere utilizzati per sostituire integralmente percorsi terapeutici più complessi e frutto di patalogie e non di meri sintomi occasionali.


Tabella riepilogativa dei migliori integratori alla passiflora

Nome Codice Prezzo
passiflora – Box di 200 compresse da 400 mg EUR 11,00 (al 12/08/2018 8:10)
PASSIFLORA. FAVIORISCI IL SONNO E IL RILASSAMENTO CON L’ESTRATTO DI PASSIFLORA Pure&Natural. Integratore super concentrato , al 100% naturale e notificato al Ministero della Salute Italiano. — (al 12/08/2018 8:10)
Dr. Giorgini Integratore Alimentare, Monocomponenti Erbe Passiflora Estratto Titolato al 3,5% in Vitexina Pastiglie – 30 g SERIPASSIFLME60T EUR 12,90 (al 12/08/2018 8:10)
Matt – CalmaStress – Integratore Rilassante con Passiflora, Valeriana, Biancospino e Tiglio – 50 ml MDEFF25 — (al 12/08/2018 8:10)
Estratto di Passiflora 750mg – 120 capsule vegani EUR 17,95 (al 12/08/2018 8:10)