Nest, l’azienda è impegnata nella domotica acquisita da Google, ha introdotto una nuova linea di prodotti tra cui una videocamera pensata esclusivamente per l’ambiente domestico. La telecamera può girare filmati ad una risoluzione di 1080p tramite Wi-Fi ed è coadiuvata da Nest Aware, una app per tutti i prodotti Nest.
La tutela della privacy è assicurata tramite una decriptazione del flusso video con chiave unica RSA a 2048 mentre la videocamera trasmetterà utilizzando SSL a 128 bit. È in sperimentazione una modalità per effettuare lo streaming direttamente tramite YouTube.

La telecamera si attiverebbe ad ogni percezione del movimento con appositi sensori e vanterebbe la visione notturna.
Secondo i produttori, con la telecamera sarà possibile tenere d’occhio tutta la casa e contattare i familiari con un collegamento diretto da qualunque punto nel mondo. “In Nest, abbiamo sempre voluto costruire più di un termostato” ha dichiarato Tony Fadell, responsabile esecutivo di Nest, “la nostra visione è quella di creare una casa che si prenda cura di se stessa e delle persone all’interno”.
La telecamera, ovviamente funzionante senza fili, è stata presentata in una conferenza stampa San Francisco ed è disponibile negli Stati Uniti a 199 dollari. Le speidizioni partiranno la prossima settimana.

La piccola videocamera è il primo prodotto lanciato da Nest Labs dopo l’acquisizione da parte di Google per 3,2 miliardi di dollari nel gennaio del 2014. Il lancio del prodotto, inoltre, è avvenuto a seguito dell’acquisizione di Dropcam, avvenuta nel giugno dello scorso anno, per 555 milioni di dollari. La nuova fotocamera dovrebbe essere dunque un’evoluzione del prodotto concepito da Dropcam.

Video


Approfondimenti