Fitbitè un marchio di accessori, soprattutto braccialetti simil smartphone, per il monitoraggio della salute che si sta facendo prepotentemente conoscere anche in Italia.
Al momento resta uno dei migliori braccialetti per monitorare il battito cardiaco, per tenere conto di quanti passi facciamo al giorno e, in generale, per monitorare diversi parametri riguardanti la salute.
Andiamo a vedere come risolvere le principali e più comuni problematiche che possono capitare con il Fitbit.

Problemi di batteria

[adinserter block=”1″]
Il FitBit è, come tutti i dispositivi della sua categoria, piuttosto piccolo e proprio per questo integra una batteria di piccole dimensioni rispetto a quelle degli smartphone. Può perciò capitare che qualche volta la batteria “impazzisca” o semplicemente abbia qualche malfunzionamento non ben identificato.
Bisogna dunque capire innanzitutto la fonte del problema: il Fitbit semplicemente non carica? Controllate la fonte d’alimentazione (il vostro PC o l’alimentatore) e cambiatela. In caso, sostituite anche il cavetto USB.
Il Fitbit non s’accende quando lo mettete sotto carica? Tenetelo così per un po’, probabilmente la batteria è davvero “a terra” e gli si richiederà un po’ di tempo per recuperare. Se notate che dopo un certo tempo, anche cambiando cavo o alimentazione, nessuno delle lucette d’avviso del Fitbit segni l’effettiva ricarica allora vuol dire che è tempo di mandarlo in garanzia o in riparazione.

Problemi di sincronizzazione

Quando si tenta di sincronizzare dispositivi del genere con lo smartphone (o con il tablet), si possono invocare sempre metodi diversi, a volte difficili o labirintici. In caso di problemi, consigliamo di disattivare e riattivare le comunicazioni da entrambi i lati. Reinstallate l’app ed effettuate di nuovo la sincronizzazione.
Controllate nelle impostazioni del programma se il tipo di connessione può essere cambiato in uno senza sospensione o tempi precisi di sincronizzazione.

Problemi di notifiche

Potete usare le stesse soluzioni di cui sopra, ossia quelle da adottare per la sincronizzazione. Molti dei fattori che riguardano le notifiche sono sempre relativi alla comunicazione tra il Fitbit e il cellulare. Riavviate entrambi i dispositivi, disattivate e riattivate la comunicazione.

Fitbit scomodo?

Ed infine, se trovate il Fitbit troppo scomodo da indossare per lunghe sessioni, ad esempio durante la corsa, ricordatevi che potete sempre cambiare la cinghia con vari e numerosi accessori Compatibili con il modello.