In molti, in passato, se lo sono chiesto facendo un paio di calcoli con la temperatura media usata per cuocere ogni tipo di pietanza: se all’interno d’un qualsiasi elettrodomestico si raggiunge una temperatura abbastanza alta per cucinare un particolare piatto, lo si può usare come sostituto del forno?
Stiamo specialmente parlando della lavastoviglie. E’ arcinoto che questo elettrodomestico per pulire ed igienizzare a dovere ogni piatto deve raggiungere temperature particolarmente elevate. Ci sono casi in cui, aprendo lo sportello della lavastoviglie, Delle persone hanno ricevuto ustioni piuttosto consistenti. Quindi per farla breve vediamo se è davvero possibile cucinare qualcosa all’interno della lavastoviglie.
[adinserter block=”1″]

Lasagne cotte nella lavastoviglie

Una risposta l’ha data il programma televisivo statunitense MythBusters, il quale ha dedicato per molti anni la propria ragione d’esistenza a questi “miti urbani” da sfatare.
Il piatto che è stato messo in sperimentazione è una portata di lasagne. E’ stato scelto di mettere il piatto da cucinare in un contenitore d’alluminio ben racchiuso, con il proprio fondo riposto in alto. Questo ha garantito la massima esposizione alla temperatura elevata della lavastoviglie. Il tempo di cottura è stato piuttosto lungo e la quantità d’ingredienti non esagerata.

Risultato?

Le lasagne sono uscite dalla lavastoviglie cotte e pronte per essere mangiate. Naturalmente non erano propriamente croccanti ai bordi o non erano come se fossero state cotte in forno, ma non risultavano del tutto immangiabili.
Quindi per farla breve è possibile cucinare con la propria lavastoviglie, a patto che si utilizzi un contenitore con un alto valore di conduttività termica: l’alluminio ad esempio conduce perfettamente il calore, e le lasagne non sono troppo spesse (sono costituite da più sfoglie). La stessa consistenza delle lasagne fa sì che il calore venga condotto in maniera del tutto uniforme, anche all’interno dell’alimento.
Se perciò avete voglia di sperimentare, provate anche voi! Naturalmente prendete le necessarie precauzioni per farlo e non mettete all’interno dell’elettrodomestico tipologie di alimenti troppo difficili da cuocere (non vorrete mica cuocere una bistecca all’interno della lavastoviglie?)!

Video