Tra le foto della Reuters riguardanti le recenti inondazioni e alluvioni in diverse regioni della Cina a causa del maltempo delle forti piogge, alcune in particolare colpiscono l’attenzione perché ritraggono diversi cittadini intenti a catturare un pesce che bazzica nell’acqua probabilmente trasportato in loco dalle acque trasbordate da un fiume vicino.
A dispetto della miseria, dunque, i cittadini di Dongguan si sono ingegnati per sfruttare l’inondazione e catturare i pesci provenienti da fiumi e laghi circostanti.

Per quanto riguarda le piogge ed il maltempo, le previsioni non promettono niente di buono neanche per i prossimi giorni. Le piogge e i forti venti si stanno intensificando ancora di più in una vasta area della Cina meridionale. Attualmente sono già 16 le persone elencate come disperse mentre a migliaia hanno dovuto abbandonare le proprie case perché circondate dalle acque o perché non più accessibili a causa di frane e smottamenti fragorosi.

Zattere improvvisate ed imbarcazioni si possono notare in questi giorni in giro per le vie cittadine di diversi centri della Cina meridionale mentre le forti piogge hanno portato alla cancellazione della maggior parte dei voli civili. In alcune aree cittadine l’acqua ha superato i 2 metri.


Reuters


Reuters

In quest’altra foto, un giovane utilizza un materasso come zattera per attraversare una strada.

Reuters

Approfondimenti