Un uomo ha girato in un centro commerciale per diverse decine di minuti con una donna al guinzaglio portandola a spasso come se fosse un cane. Il fatto è accaduto sabato a Staten Island e le foto sono subito diventate virali su Internet dopo essere state caricate su Instagram.
La donna dai capelli rossi indossava un collare a spilli tipico dei cani da guardia, un paio di bermuda di jeans e scarpe con il tacco. Lei e quello che sembra essere il suo compagno sono andati in giro per il centro commerciale affollatissimo con l’uomo che camminava normalmente mantenendo il guinzaglio e la donna che tentava di imitare l’andatura di un cane.

La scena ha naturalmente sconvolto tutti i clienti dello Staten Island Mall. In alcune immagini, poi caricate su Internet, si vede la donna ferma accucciata per terra con lo sguardo rivolto verso il suo “padrone” come se fosse in attesa di una carezza o di un cenno di consenso.
Ancora non si sa se sia stata una trovata pubblicitaria, tuttavia un dipendente di un’attività commerciale della struttura ha riconosciuto la donna e ha riferito che è una cliente abituale. L’uomo ha anche riferito che questa era la prima volta che vedeva la ragazza guinzaglio come se fosse un cane.

I dipendenti del centro commerciale degli uomini della sicurezza non si sono rivelati tuttavia troppo preoccupati e hanno lasciato fare anche perché per certi versi la scena che è risultata anche comica. Tuttavia le motivazioni, se mai ce ne fossero, di quelli che sembrano essere solo due esibizionisti debbono essere ancora chiarite.

Approfondimenti