etichetta cartacea led integrita prodotto trasporto Sensori e LED nella carta delle etichette di sicurezza dei prodottiIl campo di ricerca relativo alle etichette di sicurezza con sensori elettrici, destinate ai prodotti commerciali o da trasporto, ha fatto un nuovo passo avanti con la realizzazione di sensori e LED che possono essere applicati, con un costo minimo, sulla carta per le etichette al fine di segnalare eventuali danneggiamenti dell’imballaggio o l’apertura dello stesso, fattori che possono influire negativamente sull’integrità del prodotto stesso.
Se in precedenza tecniche del genere erano state applicate ad etichette di plastica, è la prima volta che si riesce ad integrare un sistema elettronico simile anche all’interno di etichette di carta, il che significherebbe un passo avanti anche nel rispetto dell’ambiente. La tecnologia è stata realizzata dal Technical Research Centre of Finland (VTT).

Tali etichette ecocompatibili sarebbero dotate di sensori in grado di garantire che la confezione del prodotto non sia stata manomessa durante il trasporto grazie all’utilizzo di un sistema a due LED. La batteria integrata nella stessa carta. Nel caso in cui la confezione venga aperta o danneggiata in maniera sensibile, una delle due luci lampeggerà per segnalare la cosa sia in fase di trasporto che al cliente finale.
L’utilizzo di etichette di sicurezza elettroniche cartacee migliorerà senz’altro il rapporto costo-efficienza della produzione relativa all’imballaggio dei prodotti nonché la compatibilità ambientale delle stesse etichette.
Caratteristiche del genere potrebbero portare ad una produzione di massa che aiuterà senz’altro il rapporto di fiducia in fase di trasporto, una fase delicata del rapporto venditore-corriere-cliente.



Il consorzio che ha creato tale tecnologia ha già testato la funzionalità di tali etichette cartacee grazie ad un partner attivo nel settore logistico che le ha utilizzate nelle proprie spedizioni.

Approfondimenti