potenziamento auto Come potenziare lauto legalmente Le auto usate hanno un piccolo problema, conosciuto come usura: questa naturalmente riguarda tutti i componenti che in una macchina sono numerosi. Meccanicamente c’è poco da fare, dato che in molti casi effettuare una riparazione degna di questo nome costa parecchio.
In più se vogliamo “spingere” un po’ di più l’auto modificando le sue caratteristiche a livello di motore, non sempre è legale. La cosa dunque può essere rischiosa non solo per quanto riguarda le leggi in vigore ma anche perché modificare le parti della motore di un’automobile è un’operazione delicata che deve essere fatta da gente competente (la quale, proprio per questo, si farà pagare profumatamente).
Vediamo come possiamo dare un po’ più di fiamma alla macchina con dei piccoli metodi poco costosi e soprattutto tali da non farci uscire dai confini legali.
Nota: divertirsi con la propria auto in qualche piccola corsetta personale fatta alle chiuso di un circuito o in una strada privata non aperta al pubblico non è sempre nocivo (o almeno non lo è per gli altri), ma ci teniamo ad avvisarvi che al volante bisogna sempre guidare con prudenza!

Alleggeriamo il mezzo

Accessori, impianti di vario tipo (anche stereo), perfino la ruota di scorta. Queste sono cose che aggiungono peso alla macchina e ne rallentano le caratteristiche. Per la ruota di scorta, il fattore più importante, potete attuare una sostituzione con la famosa bomboletta di schiuma. Dovete tener conto che se bucate una ruota, giustamente, ed effettuate la riparazione con la schiuma dopo questa è da buttare. Ma se diminuite il più possibile il peso eliminando l’eliminabile, l’accelerazione ne trarrà vantaggi.
Nel peso complessivo dovete anche considerare la quantità di benzina presente, visto che un serbatoio pieno appesantisce il mezzo. Pensate magari a riempirlo a metà.

Ruote

Parlando di ruote, considerate sempre la scelta più piccola per il vostro modello. Ruote più grandi diminuiscono l’accelerazione, anche se aumentano stabilità sulla velocità massima o in caso di strade accidentate. Se la vostra auto è molto potente e le ruote più piccole tendono a slittare anche al minimo tocco, considerate magari (se possibile) l’acquisto di ruote in mescola più morbida.

Olio

Non gettatevi su un olio economico, di quelli comprati a barili. Considerate sempre una scelta “performance” per il vostro mezzo. Non esiste un olio universale consigliabile sopra tutti naturalmente, perciò informatevi sul tipo d’olio più adatto per il vostro motore.
Ad esempio per una VW Passat potete pensare ad un Castrol Edge. Un olio ad alte prestazioni permette alla temperatura d’uniformarsi più velocemente e meglio, permettendo al motore di funzionare al massimo molto più prima e molto più a lungo.

Pezzi di ricambio omologati

E se abbiamo denaro da spendere? Potete pensare a pezzi di ricambio omologati. Ad esempio degli scarichi sportivi possono essere montati in alcuni modelli d’auto, ma vanno omologati e registrati, il che oltre al costo del pezzo può portare ad una discreta cifra. e questo porta al discorso di cui sopra, ossia quello relativo alle modifiche delle parti meccaniche.