Avete montato con non poca fatica il vostro home theatre personale ma vi manca il tocco finale, quello relativo alla poltrona. Scegliere la migliore poltrona per l’home theatre non è una cosa da prendere sotto gamba: dopo gli enormi sforzi, soprattutto a livello economico, fatti per comperare e montare tutte le strumentazioni per il proprio cinema personale, effettuare la scelta errata per quanto riguarda la poltrona può risultare deleterio e pianificare tu proprio tutti quegli sforzi.

Diciamo innanzitutto che le vere poltrone da home theatre possono costare davvero tantissimo (si parla di migliaia di euro). Questa guida e la lista più sotto sono indirizzate perlopiù a chi intende risparmiare e non vuole fare uno sforzo economico del genere per una poltrona. Anche per queste persone esistono soluzioni più che adeguate.
Per capire come scegliere la poltrona migliore per le proprie esigenze, consulta anche la guida su come scegliere la miglior poltrona reclinabile per l’home theatre posta in fondo a questa pagina.

Lista delle migliori poltrone da home theatre

Ora l’elenco delle migliori poltrone da home theatre che si trovano su Amazon.it al 12 aprile 2018:

Cribel Disa A, poltrona da home theatre, finta pelle, moka


41moYPbaOML. SL160  Le 5 migliori poltrone da home theatre su Amazon

Recensioni: vedi
Codice articolo: 8034041640965 sku_moka
Produttore: Cribel
Colore: moka (nero), disponibile anche in bordeaux e in beige
Reclinabile: sì
Rivestimento: similpelle
Poggiapiedi: sì
Dimensioni: 82 x 90/166 x 103/148 cm (L x P x A)
Note: esiste anche il modello motorizzato

Prezzo Amazon.it: EUR 151,13 (al 27/05/2018 6:30 CEST – Avviso)


Tuoni Etos A, poltrona relax per home theatre, finta pelle, fango


41SGBPCPoeL. SL160  Le 5 migliori poltrone da home theatre su Amazon

Recensioni: vedi
Codice articolo: 8034041648572
Produttore: Tuoni
Dimensioni: 89.5 x 106/161 x 164/85 cm (L x P x A)
Rivestimento: similpelle
Colore: Fango/Tortora (disponibile anche in beige)
Poggiapiedi: sì

Prezzo Amazon.it: EUR 159,20 (al 27/05/2018 6:30 CEST – Avviso)


Sentet, poltrona singola home cinema in vera pelle


41jEocCnX5L. SL160  Le 5 migliori poltrone da home theatre su Amazon

Recensioni: vedi
Codice articolo:
Produttore: Sentet
Colore: black (nero)
Rivestimento: vera pelle
Dimensioni: 101 × 92 cm (altezza per larghezza)
Profondità normale/reclinata e poggiapiedi sollevato: 95 cm-165cm
Profondità della seduta: ca 57cm
Poggiapiedi: sì

Prezzo Amazon.it: EUR 392,50 (al 27/05/2018 6:30 CEST – Avviso)


My Living Mara, poltrona per home cinema


41MkoHwWj9L. SL160  Le 5 migliori poltrone da home theatre su Amazon

Recensioni: vedi
Codice articolo: M0628-09
Produttore: Salmar Srl
Rivestimento: similpelle
Colore: marrone (disponibile anche in color crema)
Dimensioni: 80 × 86 × 100 cm
Misure seduta: 52 × 42 × 50 cm (larghezza per profondità per altezza)
Misure schienale: 80 × 64 cm (larghezza per altezza)
Poggiapiedi: sì

Prezzo Amazon.it: EUR 202,28 (al 27/05/2018 6:30 CEST – Avviso)


Stil Sedie – poltrona per guardare la TV reclinabile modello Diana (Nero)


31%2B5z0Fme7L. SL160  Le 5 migliori poltrone da home theatre su Amazon

Recensioni: vedi
Codice articolo:
Produttore: Stil Sedie
Rivestimento: ecopelle
Dimensioni: 106 × 71 × 75 cm (altezza per larghezza per profondità)
Altezza totale braccioli: 60 cm
Altezza seduta: 48 cm
Altezza poggiapiedi: 45 cm
Altezza interna schienale: 70 cm
Larghezza interna schienale: 55 cm
Larghezza interna seduta: 55 cm
Profondità interna seduta: 54 cm
Altezza interna bracciolo: 17 cm
Lunghezza posizione letto: 177 cm
Colore: nero (disponibile anche in beige, bordeaux e marrone)

Prezzo Amazon.it: EUR 184,90 (al 27/05/2018 6:30 CEST – Avviso)




Cerca “poltrona da home theatre” su Amazon ►


Come scegliere la miglior poltrona reclinabile per l’home theatre

Scegliere la poltrona migliore per guardare la TV e per il proprio impianto home theatre potrebbe risultare semplice all’apparenza ma realtà ci sono alcune caratteristiche che bisogna tenere di conto: innanzitutto una buona poltrona da home cinema dovrebbe poter essere regolabile per quanto riguarda lo schienale.
Questa regolazione dovrebbe poter essere effettuata manualmente (esistono anche modelli motorizzati, le cosiddette volture “alzapersona”, che permettono di reclinare lo schienale o anche la seduta in avanti per permettere, tra l’altro, anche a chi ha problemi di mobilità o di deambulazione di potersi alzare più facilmente).

Dovrebbe inoltre essere presente un poggiapiedi, anch’esso estraibile una volta che si reclina lo schienale (sempre senza alcun motorino ma con un movimento meccanico che si effettua facendo una pressione leggera direttamente con la schiena).
Nel caso la persona che utilizza la poltrona fosse troppo alta, si può sempre aggiungere una secondo poggiapiedi. se la persona è davvero troppo alta, però, bisogna fare attenzione all’altezza dello schienale in quanto l’utente potrebbe poi non riuscire ad appoggiare il collo senza stendersi troppo.

Tra le altre caratteristiche, potrebbero interessare tasche su uno oppure su tutti e due i lati della poltrona (per inserire oggetti come ad esempio telecomandi o riviste) o altre sezioni per riporre per esempio bottiglie d’acqua o telecomandi post sui braccioli, di quelli che si vedono sulle poltrone del cinema.
Un’altra caratteristica che può interessare è la modularità: le vere poltrone da home theatre possono essere strutturate per essere letteralmente attaccate l’una all’altra con il bracciolo che viene condiviso tra due poltrone (almeno di solito). Questa è una caratteristica che può interessare soprattutto nel caso siano più di una le persone che intendono utilizzare la TV contemporaneamente: un sistema del genere sfrutta ingegnosamente lo spazio.

Passiamo al rivestimento. Qui il ragionamento è molto più semplice: un rivestimento in ecopelle, definita anche similpelle, abbasserà di non poco il costo della poltrona. Ovviamente il contatto del corpo con un materiale di natura plastica, come la similpelle, sarà diverso dal contatto con la vera pelle.
Inoltre potrebbero entrare in gioco anche motivazioni legate alla resistenza del materiale, tuttavia se si vuole risparmiare sarà bene scegliere un rivestimento in similpelle (e non di vera pelle) di solito poliuretanica. La similpelle, tra l’altro, può essere pulita molto più facilmente e più in sicurezza rispetto alla pelle senza pericolo di danneggiarla.


Tabella riepilogativa delle migliori poltrone da home theatre

Nome Dimensioni Rivestimento
Cribel Disa A 82 x 90/166 x 103/148 cm Finta Pelle
Tuoni Etos A Poltrona Relax 89.5 x 106/161 x 164/85 cm Finta Pelle
Sentet Poltrona Singola Home Cinema 101 × 92 × 95-165 cm Vera Pelle
My_Living Mara Poltrona 80 x 86 x 100 cm Poliuretano
Stil Sedie – modello Diana 106 × 71 × 75 cm ecopelle