001268 Extension per capelli: cosa sono e come sceglierle? Sono sempre di più le donne che utilizzano le extensions per capelli. Si tratta di una vera e propria tendenza che sta prendendo sempre più piede e che permette così di creare una pettinatura desiderata in base alla lunghezza dei capelli.

Cosa sono le extension?

Innanzitutto occorre precisare che le extensions per capelli non sono altro che delle integrazioni artificiali alla propria capigliatura. Il che significa che grazie ad esse si può personalizzare l’acconciatura puntando su capelli artificiali che manterranno le stesse caratteristiche di quelli naturali.

Perché si utilizzano le extension?

Altro aspetto da ricordare in merito alle extensions è che non vengono sfruttate unicamente per la creazione di una acconciatura fittizia, bensì anche per altri scopi. Infatti molte donne le usano per allungare i propri capelli o anche semplicemente per renderli più folti in zone dove essi possano apparire più diradati. Occorre anche precisare che quando si parla di extensions non si fa certo riferimento a qualcosa che potrebbe arrecare allergie o tossicità di vario genere: molte aziende utilizzano capelli veri umani derivati, ad esempio, dai tagli precedenti. Non mancano anche alternative sintetiche che daranno vita a dei capelli perfettamente uguali a quelli naturali.



Extensions: come si applicano?

Per quanto concerne invece una corretta applicazione delle extensions per capelli, esistono diverse soluzioni. Una delle migliori prevede il fissaggio mediante la cheratina da applicare alla base dei capelli naturali: questa tecnica è molto vantaggiosa in quanto permette di ottenere un risultato molto più duraturo, addirittura fino a 6 mesi.
Durata più limitata nel tempo, pari a circa 3 mesi, viene garantita dalla tecnica brasiliana che prevede delle ciocche annodate di capelli naturali e di quelli delle extensions. Non mancano comunque le alternative che possono essere sfruttate anche da coloro che non hanno una particolare dimestichezza: ecco perché ci sono soluzioni con clips per il fissaggio o anche nastro biadesivo specifico per i capelli.

Extensions: come sceglierle?

Chi si trova per la prima volta a dover utilizzare le extensions è bene conosca alcuni consigli per quel che riguarda i criteri di scelta delle stesse. Ci sono diversi modelli in commercio, tutte adattabili ai vari colori e tipologie di capelli.
Ci sono quindi quelle per una folta coda di cavallo o anche le extensions colorate che fanno al caso di quelle donne più stravaganti che vogliono avere un look sempre molto particolare. Non mancano quelle a base di extension capelli reali che quindi riescono a dare volume alla capigliatura proprio come fossero capelli naturali.

Extensions: i migliori marchi

Sul mercato tutti i vari modelli di extensions possono essere facilmente reperiti grazie al lavoro di aziende molto importanti. Alcuni ottimi esempi sono quelle Great Lenghts o anche il brand Irresistible Me. Senza dimenticare che modelli più particolari e con colorazioni molto varie sono quelli proposti da Gamiss, una delle migliori aziende per quel che riguarda la produzione di extensions per capelli.
Tuttavia, a parte questi marchi più importante, esistono, per esempio, tantissime offerte anche su Amazon italiano.

Prezzi delle extensions

Se invece si vuole avere una panoramica dei prezzi medi delle extensions, occorre fare una doverosa premessa: non esistono fasce di prezzi fissi, anche perché variano molto in base al tipo di capello usato, al colore e alla marca. Si parla mediamente di un costo tra 3 e 5 euro per ciocca e tenendo conto che ne possono servire tra gli 80 e i 100, la spesa si aggira sui 300-500 euro.