000287 Come scegliere lo zaino per la scuola elementare Scegliere lo zaino per la scuola elementare non è un compito facile, perché bisogna tenere presente la conformazione fisica del bambino e il peso che dovrà portare.
Ci sono diversi modelli in commercio, tra quelli a spalla o con le ruote, ma sta naturalmente ai genitori una scelta ponderata. Questi ultimi devono considerare precisi criteri e non solo i gusti del bambino che magari richiederà lo zainetto del suo supereroe preferito senza badare troppo al livello qualitativo o a particolari come gli spallacci regolabili e imbottiti.

Come scegliere il miglior zaino per le scuole elementari

Diciamo che non esiste il miglior zaino per le scuole elementari. Le variabili e le particolari esigenze che possono variare da contesto a contesto e da persona a persona (soprattutto da bambino a bambino) sono davvero moltissime ed è difficile dire quale possa essere lo zaino migliore per tutti.
Vi invitiamo dunque a valutare queste caratteristiche e a tenere presente i consigli che vi descriviamo nelle sezioni sottostante. Quindi di non affannatevi troppo nel ricercare lo zainetto universalmente migliore ma piuttosto quello più adeguato alle vostre esigenze e alle esigenze del vostro bambino.

Zaini con imbottiture

Una delle preoccupazioni dei genitori è rappresentato dal peso che i figli devono trasportare ogni giorno quando si recano a scuola.
Inutile negare che una postura sbagliata e sbilanciata possa avere nel lungo periodo conseguenze nefaste per una struttura ossea ancora delicata.
La schiena è quella chiamata in causa, perché rischia una curvatura anomala (la cifosi) e dolori.
Uno zaino di buona qualità deve quindi avere una struttura di sostegno rinforzata, soprattutto in corrispondenza delle spalle e del dorso; in sostanza spallacci e punto di contatto con la schiena imbottiti. Le imbottiture attutiscono non solo il peso, ma anche gli urti.
In alcuni modelli può essere imbottito anche il fondo ma quest’ultimo particolare serve per lo più per proteggere il materiale trasportato.






Grandezza dello zaino

000289 Come scegliere lo zaino per la scuola elementare È molto importante che lo zaino scelto abbia uno spazio adeguato che consente di distribuire il peso. Con “spazio adeguato” non intendiamo uno spazio più grande del dovuto ma un volume interno che si adegui quanto più possibile alla quantità di materiale trasportato.
In sostanza, meglio evitare grossi spazi vuoti all’interno dello zaino e dunque evitare di acquistare zaini con un volume interno troppo grande rispetto a quanto sia realmente necessario. Il motivo è semplice e sta nel prevenire gli sbilanciamenti all’indietro, specie in salita.

Zaini estensibili

Esistono anche zaini estensibili (esempio in figura): tramite cerniere laterali, apribili con una zip, è possibile aumentare alla bisogna il volume interno dello zaino. In questo modo lo zaino potrà restare più compatto se si trasporta poco materiale e risultare delle giuste dimensioni ne si trasporta di più.
La capacità dello zainetto estensibile può dunque variare ma vi consigliamo di rimanere nel range tra 20 e 30 litri.

Forma

Oggi gli zaini sono forniti di diversi scomparti e tasche, ma la qualità si vede soprattutto dal materiale resistente e dalla forma regolare. Si evitino, dunque, zaini dalle forme troppo strane che non forniscono il giusto bilanciamento.
La forma classica è quella simile dei bacpackPac americani: squadrata alla base e più rotondeggiante nella parte superiore ma molti modelli risultano squadrati si alla base che nella parte superiore.

Zaini trolley

000288 Come scegliere lo zaino per la scuola elementare I modelli in commercio si dividono tra quelli tradizionali, cioè a spalla, e quelli trolley, con le rotelle e con un manico estensibile telescopico per trascinare lo zaino proprio come i trolley da viaggio.
Lo zaino a spalla è quello che preoccupa di più per il fatto che grava su spalle e schiena, mentre quello con le rotelle potrebbe rappresentare una buona soluzione.
Lo zaino trolley può, comunque, essere trasportato anche maniera classica sulle spalle. Tuttavia non sempre è possibile farlo: ad esempio nelle giornate di pioggia oppure su strade più sconnesse, trascinare uno zaino tramite lo rotelle, soprattutto da parte di un bambino, può risultare difficile. Questo senza contare le scale che sono presenti quasi in ogni scuola.

Peso dello zaino

Bisogna considerare anche il peso stesso dello zaino quando riempito, in particolare quello a spalla, che deve essere misurato in base a quello del bambino.
Un bambino di prima elementare pesa intorno ai 25 chili, quindi lo zaino dovrà avere un peso (da vuoto) di non oltre 1 kg. Questo in considerazione del peso che raggiungerà quando sarà pieno, che non dovrebbe superare i 4 chili. Questi “limiti” possono aumentare e assecondare, naturalmente, la crescita del bambino durante gli altri anni scolastici ma senza esagerare.
Naturalmente possono esistere moltissime eccezioni in quanto le stazze e le conformazioni fisiche dei bambini possono variare tantissimo (una bimba di sei anni della prima elementare potrà avere, infatti, una corporatura molto più minuta, per esempio, rispetto ad un bambino della quinta).
L’altezza dello zaino per un portabilità adeguata non deve essere più bassa del girovita, anche in considerazione della regolazione delle spalline.
Può essere utile anche una cinta da stringere alla vita che aiuta a rendere più stabile il trasporto degli zaini a spalla.

Fasce rifrangenti

Un altro particolare da prendere seriamente in considerazione è rappresentato dalla presenza di fascette catarifrangenti sulla parte esterna dello zaino.
Sono molto utili perché risultano visibili non solo con il buio, ma anche nel caso di cattivo tempo. Ciò significa che il bambino sarà molto più facilmente individuato dai veicoli anche in condizioni di scarsa visibilità.

Richieste del bambino

Una delle cose contro cui i genitori devono maggiormente a “combattere” quando devono acquistare lo zainetto per la scuola elementare del bimbo è rappresentata dai gusti del bambino e dalle sue richieste che a volte possono essere anche strambe o insistenti.
È chiaro che nella scelta dello zaino per le scuole elementari bisognerà anche tenere in considerazione i gusti del bambino.
Spesso possono richiedere zainetti con la stampa di un logo o l’immagine di un personaggio dei cartoni animati o di un videogioco. Trovare quindi il giusto compromesso perché la scelta sia gradita anche a lui è fondamentale ma non lasciatevi troppo abbindolare dai suoi capricci e pensate innanzitutto al livello qualitativo della zaino e alle caratteristiche di cui sopra.

Categoria e sezioni da consultare

Con il tempo abbiamo inserito molti articoli, consigli e sezioni, rappresentate da categorie e tag, relative a zaini zainetti, anche per i bambini più piccoli. Se sei nella fase della scelta, puoi consultare alcune di queste per regolarti in maniera più agevole.
Innanzitutto puoi consultare tutta la sezione dedicata agli zainetti per la scuola elementare oppure quella dedicata agli zaini in generale.
Se stai cercando zainetti solo per maschietti consulta questa categoria mentre per gli zainetti per le sole femminucce consulta questa.
In generale può utilizzare anche il menu a destra (che si troverà in fondo alla pagina se stai utilizzando uno smartphone o un dispositivo dalla grandezza dello schermo limitata).



1 2 3 4 5


Ancora nessun voto convalidato.